Polenta Calabrese con Curcuci

Polenta alla Calabrese: con curcuci

E chi l’ha detto che la Polenta è una ricetta solo del Nord? In Calabria abbiamo un’ottimo modo di cucinare la Polenta o meglio di condirla: con i nostri curcuci di maiale!!!

I curcuci, mujcate o ciccioli di maiale si fanno raccogliendo tutto quello che resta nella caldaia quando si fanno le frittole e lasciandolo freddare.

ACQUISTA SUBITO – RICEVI A CASA

[imacprestashop_categorias_ws idioma=’0′  categoria_id=’38’ num_productos=’204′ show_idioma=”]

Durante il periodo invernale, è tradizione in Calabria fare a caddara (un calderone enorme) dove per 6/7 ore viene cotta, nello stesso grasso, la carne di maiale, queste sono le frittole calabresi (prodotto PTA, prodotto tradizionale agroalimentare)

Tutta la carne, grasso che rimane sul fondo della caddara viene posto in contenitori alimentari e lasciato raffreddare, questo sono i curcuci!!!

Consigliamo di seguire questa ricetta per fare la polenta

Contemporaneamente tagliate a pezzetti i curcuci di maiale e poi, una volta pronta la polenta tagliarla a strisce, quadrati ecc e guarnirla a piacere con i ciccioli.

Dovreste ottenere un risultato come quello in foto: polenta calabrese con curcuci, un piatto gustoso e molto apprezzato soprattutto in questo periodo invernale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *